23 gennaio 2010

Armadillo Shoes di Alexander McQueen (Spring 2010)

Ciao a tutti quanti dalla blogsfera!
E' sabato e il we è appena iniziato. A proposito, che cosa state facendo di bello? Forse siete in viaggio per una gita di qualche giorno, forse siete in casa a studiare o forse state preparandovi per una folle notte all'insegna del divertimento, lo so. Come darvi torto?
La ma giornata è cominciata con una levataccia. Per modo dire...alle dieci dovevo essere in teatro per quattro piacevoli ore di prove. E devo ancora riprendermi.

Dato il giorno mi pare scontarto che vi sottopoga ciò che qualche giorno occupa qualche mio pensiero. Forse per la chiarezza delle foto mi sono ritovato a scegliere le stesse foto di Camillaz! (spero vorrai perdonarmi!).

Le Armadillo Shoes di Alexander McQueen! Ora come ora il mondo intero credo stia parlando di queste scarpe quindi vorrei scrivere due righe anche io per avere la certezza che anche chi non le avesse ancora notate... inizi a farsi qualche domanda. Da sempre Alexander (ne parlo come se fosse il mio più grande amico) è sinonimo di stravanganza. Com'è possibile dire di no a queste voci?
Armadillo perchè riprendono la chiara forma dell'animaletto. Facile no?
Non riesco a immaginarmi un possibile uso di queste scarpe, che forse si avvicinano di più ad uno strumento di tortura, come se spesso i tacchi non lo fossero già (per alcune... non per tutte lo so). Fatto sta che esteticamente le trovo favolose quanto strane e non potevo non parlarne.


Quasi sicuramente ci saranno pareri contrastanti riguardo a questi gioiellini...si perchè ammesso che le vendano e qualcuno le compri, non credo che le regalino per poco.
Sono trementamente curioso al riguardo. Mi piacerebbe un sacco poterne tenere una in mano per studiarne le fattezze. Le Armadillo Shoes credo siano quancosa che va decisamente oltre la moda. Qualcosa che, prorpio per la loro forma inusuale, siano una sorta di opera d'arte "da indossare" nel vero senso del termine. McQueen è assolutamente irripetibile.
Voi che ne dite? Provereste mai un paio di scarpe simili? Per quale occasione?

Attenzione, il gong è stato suonato.
Chi sarà il primo a finire al tappeto?

P.S: Vi lascio con la prima parte della sfilata, per chi volesse vedere le Armadillo "in action"!

46 commenti:

  1. Io le avevo già viste e devo dire che sono proprio brutte! Non metterei mai un paio di scarpe del genere... Poi devono essere parecchio scomode!

    RispondiElimina
  2. perdonatissimo!!!e grazie per la pubblicità!!!!
    cmq il mio parere già lo conosci..le detesto e penso siano da supermaschilisti...è un ennesimo status che impone alla donna di dover soffrire per apparire ciò che non è...e lo dice una che vive con i tacchi ai piedi!!!!:P

    RispondiElimina
  3. @LINDA: Si, che non sono il massimo dell'estetismo me ne rendo conto...e non sono molto dinamiche, fatto sta che sono molto strane.
    Sono daccordo sulla comodità...non permettono un normale movimento del piede!

    @CAMILLAZ: Ma figurati, mi sembrava giusto citare il tuo blog come fonte di ispirazione. Col fatto che siano maschiliste forse vero, create da un uomo per delle donne senza sapere bene che cosa si prova a portare ai piedi una cosa come quella. Pero come ho detto, che piacciano oppure no come un quadro, dovrebbero essere viste come l'opera di un artista, che può esaltare oppure no.
    Beata te che porti i tacchi!

    RispondiElimina
  4. Domanda. ma perchè una donna dovrebbe comprare ed indossare delle scarpe come queste? Io le trovo sgradevoli, troppo appariscenti e sono quasi matematicamente convinto che siano scomode...
    Non nego che abbiano un loro fascino e che decisamente calamitino l'attenzione, ma le trovo inindossabili in qualsiasi occasine...

    RispondiElimina
  5. @DADO: Facciamo una prova?

    @MAJIN: Credo che chi compra questo genere di cose è per avere senz'altro un pezzo da collezione. Basta pensare a tutti coloro che comprano vini costosissimi senza mai aprirli e quindi sentire come sono. Anche secondo me sono scomode, ma credo che l'intendo ti McQueen sia proprio quello di attirare l'attenzione. Comuni scarpe non avrebbero destato tutto questo interesse!

    RispondiElimina
  6. ...PS: ...ma essere alle 10 a teatro e' una levataccia???? :D :D ... eh io che pensavo che lo fosse essere a lavoro alle 8.30!!! :)

    RispondiElimina
  7. No vabbè quello è venuto subito dopo: di sabato son dovuto andare da uno dei bimbi...

    RispondiElimina
  8. Di certo esiste una moda "per" vendere e una moda "da" vendere e queste scarpre sono certamente per vendere, ma se io dovessi comprare un oggetto da collezione comprerei qualcosa che un giorno, se mai dovessi decitere, potrei usarlo...

    RispondiElimina
  9. io non direi che McQ sia "stravagante", Alexander è un Artista e quello che molti percepiscono come "stravaganza" non è altro se non avanguardia. La sfilata di McQ, bisogna dirlo, ha riportato alla luce la misteriosaa Atlantide platonica: mostri marini indefiniti camminano sulla passerella, eccezionale! insomma un tuffo in un passato non tangibile, ma allo stesso tempo un grande salto nel futuro!
    Le Armadillo sono il dettaglio eclatante di questo "grande salto", e non sono certamente scarpe vendibili e portabili per tutte. Sono scarpe per grandi personalita' che devono avere il "savoir faire" per non farsi opprimere dal peso visivo che scarpe del genere hanno. Insomma cerchiamo cose nuove, diciamo che in moda tutto è stato fatto ma, questo, no non era stato fatto!

    RispondiElimina
  10. Io le trovo geniali, ma immettibili!!

    RispondiElimina
  11. @MAJIN: Beh si, ma ad esempio un quadro al limite lo rivendi mica lo usi! Lo stesso questo tipo di scarpe, non le metti ma secondo me potrebbero benissimo stare dentro una teca ed essere ammirate. Si deve avere dei gusti parecchio particolari per permettersi un qualcosa di questo genere.

    @LEROBERT: Spesso la moda è avanguardia, anche solo per l'esprezzione "lanciare la moda", in questo caso però McQueen mi ha lasciato davvero senza parole. Vero quando dici che devono essere portate da chi se lo può permettere, dobbiamo però essere sinceri nel dire che non sono molto versatili. Quando ti metti scarpe simili?

    @FEDERICA: Concordo con te! I colori sono fantastici.

    RispondiElimina
  12. Sono tornata sul web...meno ricca...e con meno tempo libero, ma ci sono ;-)

    RispondiElimina
  13. @SPAFRUIT: E' fantastico che tu sia tornata, stavo pure per scriverti un messaggio!

    RispondiElimina
  14. ma percarità che scarpe oscene.
    Non le metterei mai nemmeno se me le regalassero.

    RispondiElimina
  15. Io le indosserei nei momenti in cui mi sento molto Lady Gaga.

    RispondiElimina
  16. @CRISTIANA: Sapevo che avresti bocciato queste scarpe sai? =)

    @SIGNORPONZA: Ciao Signor Ponza e benvenuto! Lo faresti davvero? Credo allora che dovrai soffrire un pò!

    RispondiElimina
  17. Le stesse scarpe sono portate nel video di Bad Romance di Lady Gaga dalla cantante stessa. Su quel tipo di abbigliamento stanno davvero bene. A giudicare da come si muove LG non mi sembrano comodissime, direi più che altro per via della loro altezza vertiginosa. Per il resto non saprei davvero con cosa abbinarle se non con uno dei suoi vestiti (appunto). L'idea però mi piace!

    RispondiElimina
  18. Quelle scarpe non le indosserei mai, le vedo di più su un dipinto o su un quadro, ma per indossarle......

    RispondiElimina
  19. We' RANO ...che fai di bello oggi invece? :)

    RispondiElimina
  20. @CEPOREX:Eh lo so che le ha usate Lady Gaga, ma ho dato per scontato che tutti lo sapessero. Un pò come dire che Leopardi era un poeta! =)
    A parte la Lady, pure se vedi la sfilata del video ti rendi conto che un sacco di movimenti del piede vengono impediti...sfido tutti quanti alzarsi da un sedia con quelle ai piedi! Devono tirarti su con una gru!
    L'idea piace anche a me, non fosse altro per l'originalità della fonte! Almeno non è pelliccia vera!

    @MARTA: Pure io...ma come vedi molto spesso l'immaginazione di concretizza in qualche modo!

    RispondiElimina
  21. @IMSOGUY: Oggi? Sto per uscire e andare in centro. Farò il mio classico giro in libreria e forse una cioccolata alla vaniglia all' Arte di vivere! Tu?

    RispondiElimina
  22. Manca ancora il commento e dato che si parla di scarpe non posso esimermi dal commentare...
    Ammetto di essere decisamente di parte, sono un maniaco (nel senso buonissimo del termine :P) dei piedi sia maschili che femminili e trovo il tacco lo strumento di massima esaltazione della femminilità... queste sono opere d'arte, come hai ben detto penso che abbiano un prezzo tale da non invogliare a metterle proprio tutti i giorni...

    Detto ciò non posso che augurare al carissimo autore di questo magnifico fashion blog un buon pomeriggio e una buona serata...

    RAGAZZI STASERA TUTTI A CASA A VEDERE AMICI!!! MI RACCOMANDO!!!
    Baciiiii
    gabri

    RispondiElimina
  23. uhm... stanno meglio in un museo d'arte che non ai miei piedi!!!

    RispondiElimina
  24. Ok, sono d'accordo sul fatto che siano opere d'arte e che McQueen è un genio.
    Però sono mortalmente brutte e non le metterei mai e poi mai.
    Quanto all'essere scomode però io non credo: a guardarle bene ci si accorge che si tratta di un'impalcatura gigantesca dentro alla quale però il piede non dovrebbe essere più inclinato di quanto lo è con un tacco 10-12; inoltre è vero che il tacco dell'armadillo è sottile, ma il gigantesco plateau anteriore dovrebbe dare stabilità e consentire di camminare più o meno come si cammina su un normale tacco.
    Quindi secondo me sono uno strumento di tortura come lo sono tutti i tacchi (anche i più comodi dopo 2 ore massacrano i piedi!) con lo svantaggio aggiuntivo di essere inverosimilmente brutte!

    RispondiElimina
  25. @GABRIELE: Sono daccordo con te però in questo caso come possiamo valutare il piede se il piede non si vede? Come al solito McQueen ha voluto mollare una provocazione. E poi come si fa a metterle tutti i giorni...che fai? vai in ufficio o a pagare le bollette con quelle ai piedi? =)

    Mamma mia che bel complimento! Giuro non saprei che cosa rispondere, se non grazie mille. Grazie a voi io sono qua, altrimenti non credo che avrei molta voglia di scrivere. =)

    @CLAU: Vada per il museo allora! Lo facciamo a Livorno un bel museo di Armadillo?

    @BAILING: Ci voleva un commento più tecnico come il tuo. Io ad esempio non sarei mei riuscito a parlarne nello stesso modo in cui l'hai fatto tu!
    Le scarpe sono brutte perchp non hanno decorazione di sorta a parte la texture che cambia.
    Quanto alla comodità non saprei sai? Forse la posa del piede è la stessa che con qualsiasi altro tacco, ma mi da più l'idea della scarpetta da punta di una ballerina sai?
    Quanto a sofferenza ne so qualcosa anche io, le mie scarpe preferite eleganti fanno un male cane dopo un pò che ci cammino! =(

    RispondiElimina
  26. So Lady Gaga! "Walk, walk fashion baby..." Absolutely not for everyday use!

    RispondiElimina
  27. Sinceramente se la mia ragazza acquistasse un paio di scarpe come quelle non gliele farei indossare quando è con me.

    A mio avviso sono orrende.

    Non ho idea se sono scomode, possono essere anche comodissime, ma hanno una linea e un desiner davvero particolare e credo che siano poche le ragazze a preferirle....

    Poi posso anche sbagliarmi.
    Ognuno hai i suoi gusti..

    RispondiElimina
  28. @FROSO: Lady Gaga rulez!! Yeahhhh!

    @CLO&DEMK: Ma poverinaaaa e se a lei piacciono???
    Come già detto non sono il massimo della linea, ma a me piacciono proprio perchè sono anti convenzionali!
    Per dire se sono comode o no dovrei provarne un paio, e giuro che se le trovo in giro me le provo!
    Sono felice che anche tu sei entrato e hai dato il tuo parere! =)

    RispondiElimina
  29. Per ora non mi piacciono, ma mi riservo, come per molte altre volte in fatto di scarpe, di cambiare idea a medio termine!

    RispondiElimina
  30. Io le trovo inguardabili, è più forte di me, non hanno niente di elegante o sexy in più mi sembrano tremendamente scomode.

    RispondiElimina
  31. @LAURA: Grazie mille per la visita e il commento! Forse dici giusto tu, lasciarsi il tempo di metabolizzare, sempre che non facciano orrore al primo impatto! Io diciamo che siamo a metà fra il bello e il brutto!

    @CARMEN: Beh forse noi ormai siamo abituati ad un certo tipo di scarpa sexy quindi è difficile staccarsi dalle convinzioni. Però secondo me qualcosa di elegante ce l'hanno!
    Riserviamoci il diritto sulla comodità per quando qualcuno di noi potrà dire di averle avute ai piedi!

    RispondiElimina
  32. Dare un giudizio sulla moda solamente in base alla portabilità costituisce un'analisi in qualche modo superficiale. Sarebbe come attribuire tutta l'importanza alla commerciabilità svuotando di significato l'atto creativo e la conseguente innovazione che sono il motore dell'evoluzione. Bisogna sempre sfidare i propri limiti per sapere cosa è possibile e cosa no. Basti pensare a Madamoiselle Coco, tanto amata da Rano. Del resto, la differenza tra le sfilate milanesi e quelle parigine parla chiaro! ;)

    RispondiElimina
  33. Grazie per i complimenti per la borsa, è molto comoda e capiente :)
    Non importa per l'immagine in alto, la lascerò così...
    Hai visto che ho seguito il tuo consiglio? Ho messo anche il link al sito così chi vuole altre informazioni può farci un salto.
    Grazie!

    RispondiElimina
  34. @ALEXIS: Io sono molto a favore della novità ed è per questo che esteticamente mi colpiscono moltissimo. Però considerando che sono anche un oggetto da indossare credo che l'associazione con la portabilità venga naturale, specie per una donna. Forse il mondo ancora non è pronto per McQueen.

    @LINDA: Peccato però che non riesci a modificare l'immagine. Anche io la vedrei bene nel centro. Il tuo ragazzo ci capisce qualcosa?
    Ho apprezzato molto che hai seguito il consiglio, vediamo se l'allieva supererà il maestro! =)

    RispondiElimina
  35. Rano83 se le piacciono le indossa quando non è come me :P

    Poi sinceramente ormai conosco i suoi gusti e a mio avviso non le piaccerebbero.

    Sono strane non ho idea nemmeno di come definirle XD

    RispondiElimina
  36. @CLO&DEMK: Beh credo che non si possa mai sapere cosa combinano le donne quando i maschietti non le controllano! =)
    Fossi in te stare attento.

    RispondiElimina
  37. lol

    Grazie per l'avvertimento, ma sto già attento di mio XD

    Stai attento anche tu :P

    RispondiElimina
  38. Arrivo solo ora a commentare. Allora io adoro il concept di queste scarpe e la scarpa stessa ma la ritengo importabile e purtroppo anche bruttina al piede. Inontre le vedo difficile da indossare in passerella e s-graziano (non so se esiste il termine ma rende bene l'idea) anche le modelle!

    RispondiElimina
  39. io le adoro..e le metterei volentieri..xkè sn diversa dalle altre e xkè mi divertirei a vedere la faccia della gente del paesino dove vivo,una banda di trogloditi senza fine, e soprattutto sentire i loro commenti idioti.. qui la moda nn esiste...a parte me!!!

    RispondiElimina
  40. @CLO&DEMK: Lo farò!

    @PISOLO: Anche io arrivo adesso a commentare con un ritardo spaventoso! Le scarpe sono molto strane e mi piacicono per quello ma dubito che per stare sedute in poltrona si riescano a tenere ai piedi le Armadillo!

    @DIAVOLINA: Se vivi in un paesino sarò difficile che la gente apprezzi o capisca l'idea con cui sono nate queste scarpe...! Peccato non aver lasciato un tuo recapito.

    RispondiElimina
  41. Se esistessero del mio numero le indosserei anch' io pur essendo uomo!

    RispondiElimina
  42. Davvero? Le indosserei anche io, sono davvero curioso di sapere come ci si sta!
    Ma ti conosco?

    RispondiElimina
  43. Ciaooo
    IO le ho provate, inquanto mia zia le ha acquistate in America visto che abita lì
    nn sono scomode ma nn si riesce a camminarvi bene perche troppo alte, il piede si contorce, io nn riesco a stare in equilibrio comunque sono favolose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi potresti dire il nome del negozio dove le ha comprate? ti ringrazio!!

      Elimina
  44. Anche io pensavo ad una cosa del genere! Belle da guardare ma da tenere in una teca come opere d'arte di un grande artista. Sarebbe come voler andare in giro con un quadro di Picasso sotto al braccio.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...