5 gennaio 2010

Ultimo viaggio a Londra

Buongiorno a tutti miei carissimi blogger.
Come ve la passate? Vi annuncio che qua il tempo è freddissimo e ieri hanno attentato alla mia vita facendo cadere la neve in città. Come pensate che camminassi sui miei stivali?

Oggi vorrei riportare alla memoria il mio ultimo viaggio a Londra che risale a prima dell'estate. Perchè tornare indietro con la mente? Primo perchè Londra è una città che mi affascina un sacco, secondo perchè la mia voglia di viaggiare torna a farsi sentire. E vorrei dividere con voi questi miei ricordi.



Non si vede molto bene me ne rendo conto, ma la tracolla che porto è quella di Vuitton che presi qualche giorno prima della partenza, alla fiera del Vintage a Firenze.

Qua mi trovo a Camden Town. M era ansioso di vederlo e le volte precedenti che sono stato a Londra non mi era mai capitato di andarci. Un mega mercato con ogni sorta di negozi e ristoranti. Negozi mai visti prima. Parlando di mercato viene sempre da pensare a quello cittadino, ma posso assicurare che non c'è al mondo un mercato come questo, fra quelli che fino ad ora ho visitato. Moda, sport, west, gothic...ogni sorta di stile era presente e per chi ama queste cose è davvero il paradiso terrestre, a prezzi bassissimi. Lo consiglio a tutti i fashionisti!
Qua presi a mamma la collana con charms di Chanel e gli orecchini dello stesso tipo per una ragazza che fa teatro con me. Non erano oggetti originali ovviamente, qua non cè un negozio di Chanel, ma erano così ben fatti e così simpatica la ragazza giapponese che li vendeva che non ho saputo resistere.
Pranzato poi a un chiosto di cibo indiano. La cosa bella di Londra è che puoi sempre mangiare cose diverse senza stancarti mai. Mangiare a Camden Town è stato favoloso e sarei pronto a tornarci anche domani.

In queste due foto mi trovo a Greenwich, che per me è sempre Londra, in realtà ci troviamo a un'ora e quaranta minuti dal centro. In una fredda mattinata estiva Londinese, M per il nostro mesiversario decide di regalarmi il viaggio a Greenwich. E' stata una cosa davvero romantica. Abbiamo preso il battello e ci siamo regati nel posto dove passa il famoso meridiamo e mangiato in un tipico ristorante messicano nel centro del paese. Roba che qua in Italia me lo sogno!
La giornata davvero non era un granchè, ma quando siamo fuori centro, senza genitori, con la completa libertà e la persona del cuore al tuo fianco, non c'è davvero altro che si possa chiedere.

Spero di poter tornare presto a fare un giro per le vie di Londra. Mi rilasserebbe davvero. Magari come viaggio di laurea?

26 commenti:

  1. Anche io vorrei andare a Londra!!! :-D

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  2. I Love LONDON!!! Adoro quella città, troppi ricord,troppe belle sensazioni!!! Bel viaggio!!!!

    RispondiElimina
  3. @LARIO3: Per un artista credo sia d'obbligo farsi un giro in posti come questo sai?

    @GABRIELE: Pensa che non sono mai stato a Parigi sai? Ho sempre preferito non so come tornare in GB. Ma un salto in francia devo farlo prima o poi, fosse solo per vedere il negozio di Coco.

    RispondiElimina
  4. Ehi! Anche a me piace molto Londra e ci sono stato diverse volte, nel 1999 nel 2000 e nel 2001. Purtroppo da allora non ci sono più tornato e sarebbe ora di farci una ripassata. Anche a me è piaciuto molto Covent Garden. Ho anche fatto migliaia di foto, ma con la macchina tradizionale con pellicola, quindi non le ho nel pc e dovrei scannarizzarle..

    Per quanto riguarda i ristoranti, se a Londra ci trovi una vasta offerta di messicani, indiani, pakistani ecc molto più rinomati dei loro equivalenti che trovi da noi, è solo perchè la cucina inglese notoriamente è quello che è, e allora la gente quando va fuori a mangiare vuole, in genere, cibo non-inglese. Da noi invece, con una cucina italiana-mediterranea tra le migliori al mondo, le cose stanno un po' diversamente, e i turisti stranieri nelle città d'arte, quando vanno al ristorante, vogliono la cucina italiana (e, in genere, anche noi italiani.. se hai letto x esempio il mio post sul capodanno, pensa all'amico che non ha mangiato il sushi e sperava portassero lasagne e lenti col cotechino..). Questo determina un offerta di ristoranti etnici, messicani, indiani, pakistani ecc.. molto ma molto inferiore.

    Più di recente, nel 2006 sono stato a Parigi, e devo dire che, se Londra è bella, Parigi lo è di più.. anzi, dopo aver visto Parigi, ripensando a Londra, mi sembrava poca cosa a confronto..

    RispondiElimina
  5. Sicuro che sia Covent Garden e non Camden? Magari sbaglio io!
    Ciao ciao :)

    RispondiElimina
  6. Londraaaaaaaaaaaaaaaaaa... Ahhhhhh, un sogno^^

    RispondiElimina
  7. @KARL: Come ho detto Londra mi piace sempre molto ma ultimamente mi incuriosisce anche Parigi e tutti dicono che è bella, sicchè deve esserlo per forza!
    Io invece quando viaggio tutto quello che voglio è roba non italiana, non come mio padre per capirsi e Londra ha perfettamente risposto alle mie esigenze.

    @DADO: Se non ci sei mai stato...vacci al più presto!

    RispondiElimina
  8. Che belle foto Rano!
    Io adoro il cibo indiano, e infatti quando sono stata a Londra con mio papa' a luglio, l'ho subito trascinato a mangiare indiano al Tamarind.
    Comunque sono d'accordo con K@rl: tra Londra e Parigi non c'e' paragone!
    A me Londra e' piaciuta pochissimo pero' ammetto anche che non c'erano le condizioni ideali per farmela piacere: ci sono stata una sola volta e per due notti, proprio una toccata e fuga per vedere una mostra a cui tenevo molto; nonostante fosse luglio il tempo e' stato infame; con mio papa' lo shopping e' praticamente una via crucis e quindi non sono riuscita a comprarmi niente di niente!
    Mi riprometto di tornarci la prossima volta che andro' a Parigi dalla mia amica: pensavo di prendere il TGV e fare due giorni anche a Londra... magari se vado da sola e posso concentrarmi sui negozi torno piu' bendisposta verso questa citta'!

    RispondiElimina
  9. deve essere una città splendida! Io non l'ho ancora visitata purtroppo! molte persone mi danno della pazza per aver visitato altre città senza aver visto prima la capitale britannica...devo rimediare al più presto! ;)

    RispondiElimina
  10. concordo con Loving Chiaradeanna. Deve essere stupenda T_T

    RispondiElimina
  11. Che bello viaggiare!!! ...pure io ci penso spesso! Beato te che sei potuto andare a Londra... noi momentaneamente non siamo usciti dalla Sicilia! ...Fortuna che qui cè tanto da vedere :p

    RispondiElimina
  12. ti auguro di poterci riandare per la tua laurea è una buona idea direi!

    RispondiElimina
  13. @BAILING: Io non avevo mai mangiato indiamo in quel modo, così "spartano" e la cosa mi ha entusiasmato all'ennesima potenza. Sarà la città, il mio compagno, tutte quelle cose da vedere, non so, fatto sta che mi sono goduto davvero tutto quanto.

    @LOVINGCHIARADEANNA: Parlando di qualcosa che conosci e che hai presente per esserci stada di recente, potrei citare Praga. Quando io ci sono andato ero molto più piccolo di adesso, quindi forse mi sbaglio, Londra la prima volta l'ho vista a 18, e non è che la repubblica ceca mi abbia mandato in visibilio eh...Diciamo che dal punto di vista della "vita" è molto diversa. Rimedia, rimedia!

    @CLO&DEMK: Ne abbiamo parlato l'altra sera no? Devi andarci non appena ne hai l'occasione!

    @CONSCEREBRALE: hi hi hi conta che io sono in genere un pò più scuro di pelle, tutti mi predono per indiano! Però quando andai la volta scorsa andai veramente preparato, volevo far schiattare d'invidia tutti gli inglesi che incontravo! Tiè!

    @IMSOGUY: Vedi? Io per esempio non sono mai stato dalle vostre parti. Devo anche io rimediare in qualche modo.

    @Cristiana: Ovvio! Mi sa che una capatina post-laurea non me la leva nessuno!

    RispondiElimina
  14. Oh...London london...
    Io la adoro quella città e ci torno piu o meno ogni anno, portafogli permettendo dato che ci va sempre anche un giretto in altre città :)

    RispondiElimina
  15. @STELLASENNA: Già, Londra è bella ma un pò caruccia, però ho notato che se pensiemo di abitare li le spese sono ridotte. E' lo shopping e i vari pensierini a parenti e amici che ti fanno spendere!

    RispondiElimina
  16. Londra è una delle città che non ho visitato ma mi piange il cuore solo a pensarci, con tutti quei musei, mercatini di abiti e accessori vintage, ecc.
    Bellissimi gli occhiali che indossi nella quarta foto!

    RispondiElimina
  17. E pensare che io a Londra non ci sono mai stato :(

    RispondiElimina
  18. Grazie anche per il commento di oggi...

    CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  19. Amo Londra, io l'ho già visitata 3 volte, conto di viverci, un giorno..chissà!

    RispondiElimina
  20. @CARMEN: hi hi hi gli occhiali sono Vintage della fiera di Firenze, regalo di M! Londra è il paradiso del second hand!

    @PICCOLOLORD: Se sempre in tempo ad andarci!

    @LARIO3: Il tuo DIO è sempre nel mio cuore!

    @FEDERICA: Anche io spero di poterci andare a stare. Anche se a tempi brevi al vedo davvero dura.

    RispondiElimina
  21. No, non intendevo in quel senso.
    Intendevo che, per quanto poco mi possa costare (io, regali ad amici e parenti, non ne porto) ci sono sempre città mai visitate in cui andare, ecc.
    Tipo, il mese prossimo me ne vado ad amsterdam :P=

    RispondiElimina
  22. Sans aucun doute, molto meglio Londra di Parigi... e detto da me! ;)

    RispondiElimina
  23. @STELLASENNA: Si si, avevo capito, però devo ammettere che le ultime volte ho sepeso meno perchè mamma e babbo i loro regali londinesi se li sono presi tempo fa!
    Amsterdam? Wow!

    @ALEXIS: Ma come mai sempre contro Parigi? Tu che ci abiti? =)

    RispondiElimina
  24. Londra e i suoi mercatini! AMO!

    RispondiElimina
  25. Si...una delle meraviglia di Londra è proprio questo, l'avere tutto ciò che vuoi, a portata di metro!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...