15 marzo 2010

MODA' fashion community

Cliccare sull'immagine per leggere l'intervista




Queste sono le cose che ti fanno sorridere e schizzare al settimo cielo quando torni a casa stanco dal lavoro di incaricato enel energia.
Vedere la mia intervista su un sito di moda fa davvero un certo effetto, e cosa più importante, mi fa tornare nel mio mondo. Per quanto possa essere importante il mondo enel non mi affascina per niente. Meglio portare in giro una Balenciaga piuttosto che una cartellina nera col nome dell'azienda. Diciamocelo.

Ieri, domenica 14, mi sono recato a Firenze per il primissimo raduno con alcune delle ragazze dell'Italian fashion blogger. Giornata davvero memorabile all'insegna della moda, della complicità e di un'amicizia che forse sta nascendo. C'è bisogno di dire che le foto scattate sono a dir poco spettacolari?

26 commenti:

  1. wowowowowowo... gasatissimo!!! beh... dai che potrebbe essere un primo passo verso...
    IN BOCCA AL LUPO!!!

    RispondiElimina
  2. Sono felicissima per te! Davvero! xD

    RispondiElimina
  3. Dai allora questo vostro progetto sta prendendo sempre più piede... sono contento per te :)
    Ho letto l'intervista e mi è piaciuta molto, davvero bella poi la foto in spiaggia :P

    RispondiElimina
  4. Che bella cosa, davvero! :) Ti ho aggiunto a bloglovin'! Buona serata,
    Chiara

    RispondiElimina
  5. @GABRIELE: Primo passo...mmmm...mi piace sta cosa, incrociamo le dita dai!

    @GINGER: Grazie mille, non puoi capire quanto lo sono io.

    @MAJIN: Beh era l'ora no? Speriamo non sia una di quelle cose che fan tanto notizia in italia e poi come tutto vien messo da parte.
    Davvero ti è piaciuta l'intervista? Dai dai racconta!

    RispondiElimina
  6. Il tuo accessorio passepartout?
    La BORSA OVVIAMENTE

    Bella intervista, complimenti :)

    RispondiElimina
  7. @CHIARAL: Grazie mille e buona serata anche a te...adesso controllo quanti seguaci siete su bloglovin!! =)

    RispondiElimina
  8. Sai quando dici: "Chi scrive un blog lo fa per se stesso ma soprattutto per gli altri, anche se non costituisce una testata giornalistica. La condivisione di idee e pensieri favorisce l’incontro tra persone" è esattamente quello che pensavo io quando ormai nel lontano 2006 ho aperto il mio primissimo blog... condividere e comunicare un idea, un pensiero o una passione è questo che fa dei blog qualcosa di particolare, unico e diverso dai mezzi di comunicazione tradizionale...

    RispondiElimina
  9. @ELENAG: Pura verità. Ho sempre con me una borsa! Che fashion blogger sarei sennò? =)

    @MAJIN: Ti ammiro per quello che dici, sai cogliere il senso di quello che penso e scrivo con pochissimo. Da un blog si può imparare moltissimo, e come ho detto a te in un post, ci sono cose che un amico virtuale solamente ti può dare. Grazie di essere tra i miei Majin.

    RispondiElimina
  10. Bravo!!! :) Complimenti x l'intervista!!! :) Bacioni!

    RispondiElimina
  11. @IMSOGUY: Grazie mille Guy, in serata vedo di farti visita!

    RispondiElimina
  12. COMPLIMENTI!! Mi è piaciuta tanto la tua intervista :)

    RispondiElimina
  13. congratulazioni!che soddisfazione:)

    RispondiElimina
  14. ma allora sei diventato famoso!!!!bellissima intervista, complimenti:)

    RispondiElimina
  15. Bravissimo caro!!! Bellissima l'intervista!!! Sono felice per te...

    RispondiElimina
  16. Mi fa molto piacere che vi sia piaciuta! Non vedevo l'ora che uscisse per potervi rendere partecipi. =)

    RispondiElimina
  17. ciao Rano!!
    ma complimenti per l'intervista!!davvero originali e simpatiche le tue risposte!
    metti le foto del raduno quando puoi!
    ciaoo

    RispondiElimina
  18. in che senso un giacchetto pensante?

    RispondiElimina
  19. @MISSVELVET: Oddio..ho scritto "pensante"?? Volevo scrivere pesante! =)

    RispondiElimina
  20. Come ti capisco quando dici che il mondo Enel non ti affascina per niente.. Purtroppo è difficile far coincidere il proprio lavoro con le proprie passioni.. Io ne so qualcosa! Per me il lavoro è sempre stato - e sempre sarà - solo fonte di frustrazione :(:(:(

    RispondiElimina
  21. @KARL: Tutt'ora è una cosa che mi spaventa. L'avere meno tempo da dedicare alle cose che amo fare mi fa strano, ho paura che con l'andare del tempo possa perdere l'interesse per le cose.
    E non voglio che questo accada.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...