22 giugno 2010

Consigli di stile: at the Opera House

Prima di postare a caso e infarcire di foto un post senza averne l'ispirazione, ho deciso di utilizzare l'intervento di oggi per la mia rubrica di stile. Perdonatemi se questa non ha cadenza regolare (ammesso che freghi a qualcuno poi) ma non mi piace l'idea di avere l'obbligo di dover postare, voglio sentirmi libero di farlo quando voglio...e poi c'è sempre il riepilogo qua no? Anche se per il momento gli interventi al riguardo sono pochi.

Allora quest'oggi ipotiziamo un'uscita per andare a teatro.



Giocando con le varie combinazioni ho cercato di mettermi nei panni di una seducente donna che viene accompagnata dal suo uomo a teatro. Ho pensato a quali fossero le cose importanti per lo stile delle serata.
Un bell'abito nero è la regola, un pò come quando ci sono le sfilate. Un abito non molto serioso però perchè è comunque una serata di divertimento e pieno di cultura. Lo smalto e il profumo targati Chanel sono la base. Chi meglio di Coco può lasciar trasparire l'eleganza e lo stile di una donna? Vestita di nero poi!
I soldi ovviamente, ma quelli penso siano più facili da trovare nel portafoglio dell'accompagnatore. La borsetta della fanciulla deve giusto contenere il rossetto e l'occorrente per rifarsi il trucco durante gli intervalli. E che dire dei tacchi vertiginosi? In una serata come questa sono l'ideale per starsene comodamente seduti in poltronissima e godersi lo spettacolo, sospirando nelle scene d'amore.

Voelevo inoltre proporre a tutti quanti che chi volesse contribuire alla rubrica usando Polyvore può farlo scrivendomi una mail o un messaggio su fb, linkandomi il set proposto.

25 commenti:

  1. ti ringrazio, ma talentuosa di cosa??

    RispondiElimina
  2. Tu bravissima ad aver realizzato l'abito e tua sorella a indossarlo!

    RispondiElimina
  3. ahah scusami non avevo proprio capito!!
    ti ringrazia moltissimo e ha detto che sei veramente molto gentile :D
    Mi piace tantissimo questo maxi abbinamento, non hai scordato niente!!nemmeno i soldi eheh
    e c'hai ragione quelli vanno ovunque perchè servono proprio!
    ciao Rano a presto!

    RispondiElimina
  4. Le clip per le banconote ho smesso di usarle... l'anno scorso si stacca una vite da quella che usavo e quasi accecavo un povero commesso dell'aereoporto... poverino era pure l'unico che avevo trovato che conosceva l'italiano :p

    RispondiElimina
  5. @MISSVELVET: Ma figurati, quando le persone meritano non vedo perchè non lo si debba riconoscere!
    A presto.

    @MAJIN: Io non credo di averle mai usate. Dovendo in quel caso tenere assieme tutte le banconote avrei sempre il terrore di non poter controllare bene quante ne do...preferisco non rischiare.

    RispondiElimina
  6. blog interessante!
    Visitami su
    http://dressapple.blogspot.com
    il mio nuovo blog di moda
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. Ciao DRESS mi fa piacere che hai anche tu un blog di moda! La prossima volta però, semmai ricapiti da queste parti, presentati!

    RispondiElimina
  8. Wow che chic questa proposta! :) :) kissss...

    RispondiElimina
  9. Bellissima idea...io avrei abbinato una pochette/borsa diversa pero :o

    Anna*sheisagnie
    www.makemesomenoise.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. @GUY: Ciao bello e ancora auguri a chi sappiamo noi!

    @ANNALEO: Una piccola borsa però ci sta bene. Forse ora che ci penso avrei aggiunto una giacchetta nera...

    RispondiElimina
  11. Very cool!! Tutto azzeccatissimo però lo smalto nero in una serata del genere non fa troppo rock?! :)

    RispondiElimina
  12. Fantastica questa mise da teatro tesoro!!!
    Ti lascio un bacione prima di partire per le vacanze :-***
    A prestooooooooooooo!

    RispondiElimina
  13. Tutto perfetto, eccetto la clip che usavano gli uomini negli anni '70 per far vedere che andavano in giro con le mazzette di banconote.
    E poi se una dama è accompagnata dal suo cavaliere deve essere lui a pensare al denaro, se invece esce con un amico, e dividono le spese avrei optato per un piccolo portafogli in vernice nera.

    RispondiElimina
  14. @LUCILLE: Effettivamente si, ma considerando l'abito con quelle pieghe ho pensato ci stesse bene uno smalto nero.

    @BAILING: Beata te che te ne parti per le vacanze! Divertiti che poi devi raccontarmi tutto come sempre.

    @LORAN: I tuoi interventi sono davvero utili lo sai?
    La clip forse è un pò troppo da uomo effettivamente, si son daccordo. La mia ipotesi era di un fidanzato e non di un amico. Con gli amici si va un pò più semplici come abbigliamento. =)

    RispondiElimina
  15. Grazie dell'intervento!
    Tu ne hai lavori di questo tipo?

    RispondiElimina
  16. Allora dipende dall'età dei due che specie se molto giovani non guardano più a certe cose.
    Per l'abbigliamento più che altro dipende dalla situazione, se un mio amico mi invita ad una prima alla Scala, non posso certo andarci in jeans e maglietta bianca.=)

    RispondiElimina
  17. Bellissimo Tutto. e il vestito è davvero delizioso. Unica cosa che aggiungerei è un "qualcosa" per coprire le spalle. Si sà noi donzelle siam freddolose, e poi a teatro si sta ferme e sedute.... brrr....

    Per la storia di Polyvore non ho capito che si deve fare, ma io ci sto!

    RispondiElimina
  18. @LORAN: Ovvio, neanche io ci sono mai andato, anche se spesso ne ho avuta la voglia, specie a vedere certe robe abominevoli. Sarebbe un tipo di protesta molto interessante però.

    @GUADY: Vero. L'ho detto anche io prima. Un coprispalle ci sta davvero bene. Grazie del consiglio. Ti scrivo una mail su fb per spiegarti come si fa con Polyvore.

    RispondiElimina
  19. I soldi...piccolo dettaglio. Mi piace tutto (L) quel vestito poi così bello 'pomposo'.I love it!Però invece dello smalto punterei sul rouge noir,così..per staccare un pochino.
    Un bacio caro! :*

    RispondiElimina
  20. Avere la tua approvazione mi fa stare davvero bene sai? E' io il Rouge lo vedo molto impegnativo, no?

    RispondiElimina
  21. Ma no, in realtà era tutto calcolato perchè lo smalto nell'immagine non è nero, bensì trasparente. È nera solo la bottiglietta. Si tratta del lucidante da mettere sopra agli altri colori Chanel. Io ce l'ho ed è favoloso. Quando il mio Particuliere diventa opaco lo ravvivo in un batter d'occhio!!!

    Comunque l'abito è bellissimo!
    The Gummy Sweet

    RispondiElimina
  22. Il parere di una ragazza è ovviamente molto più competente in materia si smalti per le unghie. Giustamente.

    RispondiElimina
  23. Guarda il tuo post e credo che sei davvero nato per essere un blogger di moda

    RispondiElimina
  24. Ciao Manolo! Mi fa molto piacere che tu abbia detto questo. C'è però anche chi non sarebbe molto daccordo.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...