28 luglio 2010

La ragazza fantasma/Paloverde


Un grosso ciao a tutti voi!
Se c'è qualcuno che ama la lettura quanto me spero potrà apprezzare questo post. Proprio ieri, dopo un sacco di tempo che l'avevo vicino al letto, ho finito di leggere La ragazza fantasma di Sophie Kinsella, scrittrice famosa per la serie di I love shopping (I love shopping per il baby e La signora dei funerali scritto con l'omonimo di Madeleine Wickham, sono qua sul blog).
Ma vediamo di scrivere due paraole.

La trama: Questo libro racconta la storia di Lara, altro grandissimo personaggio spumeggiante e simpaticissimo come gli altri creati dall'autrice, che al funerale della prozia di centocinque anni inizia a sentire una voce. Tutti iniziano a prenderla per pazza. La voce è del fantasma della prozia Sadie che la supplica di cercargli una collana di perle iridescenti a cui lei è molto affezionata. Questo fantasma ha anche un corpo...il fisico mozzafiato di una ragazza di ventitrè anni degli anni Venti. Prima spaventata, poi dubbiosa...Lara si lancia alla ricerca di questa collana che sembra essere andata perduta e che la trascinerà verso una verità che coinvolgerà tutta la sua famiglia, le fara capire cosa sia il valore dell'amicizia e anche dell'amore.

Il mio giudizio: Ero scettico all'inizio. Il libro precedente Ti ricordi di me? non mi era piacuito affatto, in alcune parti era tirato via e anche noioso. Questo nuovo libro invece mi ha piacevolmente sorpreso. La storia si legge che è un piacere e il personaggio di Lara e Sadie sono così realistici che è impossibile non ritrovarsi in loro, come due amici di lunga data. Primo esperimento col paranormale della scrittrice Kinsella veramente ben riuscito. Il libro ti fa quasi credere che il fantasma esista davvero per il modo in cui parla e si muove. Tutti quanti leggendo questo libro non possono non desiderare per almeno un istante di avere al proprio fianco un'amica come Sadie. Perchè al di là della storia, che ad un certo punto si intreccia col passato, al di là che stiamo leggendo di un fantasma, quello di cui tratta il libro è proprio l'amicizia che può nascere tra due persone in una situazione del tutto improbabile.
Quello che Sadie ci vuole insegnare è che nella vita si deve sempre trovare un modo per andare avanti, anche quando le cose volgono al peggio. Perchè dopo e in qualunque parte del mondo c'è qualcuno che ci ama. Sempre.


Il giorno stesso che ho finito il libro della Kinsella per l'appunto ho accompagnato i miei a fare spesa e io sono fuggito al negozio di usato proprio li di fianco. E quando entro so già che qualcosa tornerà a casa con me.
Stavolta è toccato a Paloverde di Jacqueline Briskin. Appassionatissimo di queste storie ambientate in posti esotici, con misteri da scoprire attraverso le centinaia di pagine...e una saga familiare stile Dallas non poteva non colpirmi, e poi l'ho pagato solo un euro!
L'ho già cominciato...e promette benissimo, ci sono già due fratelli che covano un reciproco odio represso.

Buona giornata amici blogger.

24 commenti:

  1. Io adoro la Sophie Kinsella, ho letto tutti i suoi libri, anche quelli che ha scritto con il suo vero nome, sono uno più bello dell'altro, posso dore che è tra le miei scrittrici preferite in assoluto!!!

    RispondiElimina
  2. Anch'io amo la Kinsella, ho letto tutti i libri, e in particolare questo lo ho finito la scorsa settimana :)

    RispondiElimina
  3. Sarà che li ho letit per primi ma i miei preferiti continuano ad essere quelli della serie di I love shopping, anche se devo ammettere che gli ultimi due erano piuttosto scadenti risperro ai primi due.

    RispondiElimina
  4. sì, la ragazza fantasma è bellissimo! a me è piaciuto un sacco!

    RispondiElimina
  5. Why beyond history, at some point intersects with the past, beyond that we are reading a ghost, which is what the book is the friendship that may arise between two people in a situation highly unlikely .

    RispondiElimina
  6. La serie di I love shopping l'ho letta quasi tutta: mi manca lo shopping con il bebe'.
    Ma dei libri successivi della Kinsella ho letto solo La regina della casa che non mi ha entusiasmata piu' di tanto.
    Pero' questo sembra avere una trama carina ed originale!
    Un bacione :-***

    RispondiElimina
  7. Due libri interessanti, grazie per questi consigli letterari.

    RispondiElimina
  8. uuuuuuuh io straadoro la Kinsella (aka Madeleine). E quello che mi è piaciuto di più fino ad ora è proprio "ti ricordi di me?"
    La angel bag!!!!!!

    Ora sto leggendo LA SIGNORA DEI FUNERALI, ma sono appena all'inizio. E questo che hai recensito mi manca proprio anche da acquistare!!! Sarà il prossimo! ^____^

    RispondiElimina
  9. "Se c'è qualcuno che ama la lettura quanto me spero potrà apprezzare questo post"... beh, ma stai parlando di Sophie Kinsella mica di Verga, ciccio! Senti ma andarti a leggere qualcosa di Calvino, della Horny, di Busi, di Benni, di Pavese, della Mazzantini, di Augias, ... ma guarda anche della Sveva Casati Modignani (visto che sei tu può anche andar bene) no eh? Kinsella è spazzatura... ma non è meglio leggere le frasi dello scottex? Mo non passiamola per letteratura solo perchè è un insieme abbastanza sgrammaticato di lettere su carta riciclata. Non so come fai a conciliare l'amore per la Kinsella e per Topolino con la la letteratura... se vuoi puoi sempre parlarne con un medico!

    RispondiElimina
  10. A mio avviso sono libri da signore in menopausa in preda alle caldane.

    Rano, sei già in menopausa?

    RispondiElimina
  11. Sophie Kinsella è una delle mie autrici preferite, soprattutto la serie di I love Shopping e la Regina della casa. La sua sottile ironia e il ritmo mai noioso della sua scrittura rende i soi libri piacevolissimi e leggeri. Ho letto tutti i suoi libri tranne questo perchè lo aveva letto anche mia mamma, ma me lo aveva sconsigliato a dire la verità. Però penso che lo inizierò al più presto :)

    RispondiElimina
  12. @PUNKIE: Fantastico vero?

    @MANOLO: This is my real opinion. What do you rhink about it?

    @BAILING: Come ho detto il finale di I love shopping un ol mi ha deluso perchè mostra che la Kinsella sta finendo le idee èer Backy...ma reggiti forte...pare ci sia un ulteriore seguiro!! ARRGGG!
    La regina della casa a me invece è piacuito, sarà perchè uscivo dalla serie di Becky! Mi ha fatto ridere un sacco. Molto carino è anche Sai tenere un segreto? Favoloso!

    @LORAN: Se mai li leggerai mi piacerebbe
    moltissimo conoscere il tuo parere! =)

    @GUADY: Amore mioooo ma la Angel bag non è in I love shopping con mia sorella?? Inizio a fare casino anche io.
    La signora dei funerali è carino, ma non voglio dire nulla per non condizionare il tuo giudizio. Fammi sapere ok?

    @PALOMA: Benvenuta Paloma. Sinceramente avrei voluto ignorare il tuo commento, ma non volevo sembrare scortese e quindi una risposta voglio dartela.
    Prima di tutto io ho scritto "chi ama la LETTURA" riferendomi all'atto di leggere in generale, quindi non volendo paragonare la Kinsella alla LETTERATURA di cui parti tu, che sappiamo tutti essere un altro paio di maniche.
    Secondo, a parte il tono con cui ti sei espressa che non è dei più cordiali, vorrei chiederti che cosa ne sai tu di che cosa ho letto io in passato e il tipo di preparazione letteraria che ho? Non è nel mio stile mettermi su un piedistallo perchè io ho sempre amato condividere le mie letture con chi ho attorno non farò quindi un elenco dei libri della letteratura italiana e straniera che ho letto, è inutile e stupido.

    @ROBERTO: OMMIODDIO. Non sapevo che qualcun'altro avesse avuto i miei stessi sintomi!

    @FASHIONSENSATION: A me ne manca uno, l'ultimo che ha scritto con lo pseudonimo, ma ora non ricordo il nome!! Se tua mamma te l'ha sconsigliato io ti consiglio di provare almeno...e vedi, se proprio non lo mandi giù lo voli! =) Kiss.

    RispondiElimina
  13. non l'ho letto, ma mi hai messo curiosità!

    RispondiElimina
  14. Non amo particolarmente la Kinsella (in realtà non amo il genere, sarà la deformazione degli studi ma preferisco libri più impegnati) tuttavia ho letto sia "I love shopping" (ai tempi il libro mi piacque davvero molto ma, vedendo il film recentemente, mi è un po' scaduto) che "Sai tenere un segreto". Non voglio bocciarli in toto, in fondo sono libri piacevoli che riescono a strappare anche un sorriso ma poi, una volta finiti, non lasciano davvero niente dentro.
    http://rejectingtheobviousness.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. Ho letto Paloverde, ed è davvero avvincente!!

    RispondiElimina
  16. Ho appena finito la ragazza fantasma, veramente BELLO! La Kinsella non delude mai. Sono in attesa del prossimo I love shopping! Baci

    RispondiElimina
  17. @LUCIADELPASQUA: Ciao bella! Sono molto contento che sei passata a farmi visita! Torna quando vuoi!

    @FEDERICAF: MA quello è ovvio, un classico è ben diverso da questo tipo di libro che è puro intrattenimento e poco più! Però a me il film di I love shopping mi è piacuito da morire! Ma tanto tanto eh! =)

    @LAURA: NOOOO! E io che pensavo fosse un ibro sconosciutissimo! Beh, io sono sempre all'inizio ma l'ambientazione è delle mie preferite!

    @FASHIONSENSATION: Dovrebbe essere uscito a breve qualcosa sotto lo speudonimo, con la stessa copertina della Signora dei funerali, se fai una ricerca sicuramente lo trovi!

    RispondiElimina
  18. Della Kinsella ho letto qualche pagina di "I love shopping" e ho rinunciato. Non mi piaceva il suo stile. E non sono riuscito ad empatizzare con i suoi personaggi e con le situazioni che descrive.

    Sarà perché io non love shopping, boh.
    E infatti piace soprattutto alle donne (eheheh, so che si presta ad una battuta facile e scontata sulla frociaggine, ma sai bene che non faccio l'equazione gay=donna).

    Comunque devo dire che il titolo "la ragazza fantasma" è attraente. Magari se trovo qualche amica che lo ha letto provo a dargli un'occhiata. Una seconda chance alla Kinsella proma o poi devo concederla :)

    RispondiElimina
  19. Roccia...allora, a parte la serie di I love shopping gli altri non trattano di compere o robe simili e sono molto carini. Lo stile però è quello. Se un giorno lo leggerai fammi sapere.

    RispondiElimina
  20. No so che è in programma l'uscita di "I love Mini shopping" a Settembre, di lei che va a fare shopping con la bambina di 2 anni!

    RispondiElimina
  21. Secondo me però adesso è esagerato, già l'ultimo era un pò tirato per i capelli e non era piacevole come gli altri...per allungare ancora il brodo bisogna che la Kinsella sia davvero geniale in questo nuovo capitolo!
    Grazie per avermi aggiunto su TWITTER!

    RispondiElimina
  22. Ma quanta soddisfazione c'è nel comprare libri a un euro?
    i n f i n i t a.

    RispondiElimina
  23. Assolutamente si, ci sono volte in cui senti che quel libro ti chiama! Troppo bello prendere i libri a così poco!

    RispondiElimina
  24. Mi piace molto la trama :-) molto trascinante

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...