10 novembre 2010

Come infilare il filo nella macchina per cucire - Parte prima

Ciao a tutti quanti! Stavolta voglio proporvi un post che insegna a infilare una macchina per cucire, ossia il modo più semplice per utilizzare quella cosa che vi farà perdere meno tempo nel cucire e divertirvi allo stesso tempo.
Perchè questo post? Semplice, perchè c'è l'idea diffusa che imparare a inserire il filo all'interno della macchina sia una cosa talmente difficile e che richiede così tanto tempo che spesso non ci proviamo nemmeno. Beh, non è così. E' semplicissimo.
Ma andiamo a cominciare.


1 - Si comincia con lo scegliere il filo da utilizzare per il lavoro che andremo a compiere e infilarlo nel bastoncino che solitamente si trova o dietro o sopra la macchina.


2 - Passiamo il filo all'interno di questa piccola asticella solitamente fatta a zig-zag. Questo serve a non lasciare che il filo si attorcigli durante la cucitura e a tenerlo fermo.


3 - Facciamo fare al filo un giro attorno a questo piccolo perno in modo che il filo resti sulla destra, come nella foto.


4 - Inseriamo una spoletta nel perno in fondo e con la mano facciamo fare al filo qualche giro intorno ad essa.


5 - Spostiamo la spoletta col filo verso di noi in modo da bloccarla.


6 - Con l'uso del pedale adesso possiamo mettere in funzione la spoletta rotante che ci aiuterà ad avvolgere altro filo. Quanto filo avvolgere è a discrezione nostra, a seconda di quanto crediamo che ce ne serva. Basti sapere che se teniamo premuto il pedale fino in fondo, quanto il filo toccherà la parte metallica (visibile alla destra della spoletta) si fermerà da solo.


7 - A questo punto possiamo staccare la spoletta dal perno e aprire la parte sottostante il piedino premi stoffa. All'interno troviamo uno scomparto che ospita alla perfezione la nostra spoletta. Diamo un posto dove stare alla spoletta!



8 - Una volta inserita al suo interno dobbiamo preoccuparci che il filo resti rivolto verso sinistra e che passi all'interno della piccola scanalatura. Se è incastrato bene tirando il filo si ha un piccola resistenza. A questo punto possiamo chiudere lo sportellino.

Come primo passo non era poi così difficile vero? La seconda parte è molto più facile, quindi il lavoraccio l'avete in parte già fatto. =)

Vedi anche: Parte seconda.

27 commenti:

  1. Spiegazione utilissima io una volta ciò provato e al primo colpo di pedale la macchina è partita come una Ferrari, il filo si è ingarbugliato formando una palla intorno all'ago e poi sie è bloccato tutto, ho dovuto tagliare la stoffa e tutto il filo per rimettere tutto a posto prima che lo vedesse mia madre.:)

    RispondiElimina
  2. haha hai ragione infilare il filo nella macchina da cucire è un casino! ormai ho imparato ma all'inizio che fatica...

    tra l'altro è un secolo che non la uso, accidenti all'università e a tutto il tempo che toglie!

    RispondiElimina
  3. @LORAN: Capita! Mi sento di dire pure che all'inizio può essere anche pericoloso! Pensa che col jeans ancora ho paura!

    @MYRIAM: E' difficile quando lo vedi fare la primissima volta, poi basta seguire le freccine...se ci sono...oppure seguire il mio tutorial!

    RispondiElimina
  4. Mi sa che cucire non fa per me XD giusto una volta per necessità ho dovuto attaccare una cerniera ad una specie di corpetto, se non fosse che nel bel mezzo di quando lo stavo indossando é partito tutto...sai che scene.
    La spiegazione é perfetta :)

    RispondiElimina
  5. ahuahauahu RANO FOR PRESIDENT!!!! anzi RANO FOR "Casalingo modello" ...cioè io non so manco attaccare un bottone!!! Da quel punto di vista sono un disaaaaastro!
    COMPLIMENTI! ^__^

    RispondiElimina
  6. @MISSLARRY: Beh cucire le cerniere non è una cosa semplicissima e richiede un po' di tempo quindi si...posso capirti!

    @GUADY: Seee addirittuta "for president"...ti dirò come casalingo mi ci vedo abbastanza sai?
    Attaccare i bottoni non è difficilissimo, io lo trovo persino divertente, che ne dici se faccio un tutorial anche di quello? =)

    RispondiElimina
  7. Vero Rano quel'ago che va così veloce solso al pensiero che si avvicini troppo alle dita mi vengono i brividi, infatti io da allora cucio solo a mano.

    RispondiElimina
  8. Lo trovo molto utile..ho letto diverse discussioni che parlavano di questa difficoltà...peccato che io la macchina non ce l'ho...ma potrei usare quella di qualcun'altro :P

    http://chicneverland.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Spiegazione davvero utile... Ogni tanto io mi incasino con quello stupido filo :)

    RispondiElimina
  10. @LORAN: Per delle piccole cose anche io faccio a mano, ad esempio le imbastiture per forza. Per il resto uso quasi sempre la macchina, ci metti un pochino a prepararla ma poi dimezzi il tempo! Mi piace tanto usarla.

    @SARAHBIANCHI: E' tutta questione di pratica. Una volta che sai dove mettere le mani si fa in un attimo! Se hai occasione ti consiglio di prenderne una, o se ti piace, ai magazzini costano pochissimo.

    @FASHIONSENSATION: Il casino viene dopo...quando con l'aiuto di quello di sopra devi far uscire l'altro dalla fessura! =)

    RispondiElimina
  11. Ciao caro :D
    Qsto post è UTILISSIMOOOO e bellissimo!!!Hai avuto davvero una bellissima idea :D Davvero!!!Mi piacerebbe tanto imparare!!!Un bacio

    RispondiElimina
  12. Non posso commentare Rano questa volta...io sono assolutamente negata per tutto questo genere di cose. Non so nemmeno cucire un pedalino e via dicendo e- cosa più grave ancora- non voglio nemmeno imparare!!! :))
    Ma tu non dovevi partire?

    RispondiElimina
  13. Quando ho letto il titolo del post ho pensato... oddio! XD
    Davvero si pensa che sia così difficile infilare un filo dentro la macchina?
    Sarà perchè forse ce l'ho nel sangue o perchè l'ho fatto a scuola per 5 anni ma io cucio e scucio i miei vestiti per farne di nuovi o per renderli unici, realizzo borse, quando serve a mia mamma metto a posto le tende, le tovaglie oppure i centrini da tavola :D
    Mi piace un sacco decorare la casa di cose fatte a mano da me (non quelle pacchiane, ovvio!) mi diverte e mi soddisfa.
    Allora, visto che ti piacciono queste cose so cosa farti come regalo di natale o comunque aspettati qualcosa! :P

    Baci,Dea.

    RispondiElimina
  14. ho lo stesso arancione che usi tu, marca tedesca se non sbaglio (l'unico che non si spezza a metà lavoro...)

    RispondiElimina
  15. @ANNACHIARA: Grazie mille del complimento! Beh il post c'è apposta quindi non ti resta che piazzarti di fronte a una macchinina e partire!

    @GIROVAGA: Hi hi capisco che si possa essere negati per certe cose, io ne so qualcosa con la matematica, un vero caso disperato! Però devo ammettere che può tornare utile fare piccoli lavoretti. Un domani che viviamo con una persona, che si fa? Si corre sempre da mamma? =)
    P.S: Si si...parto parto...ma non adesso, tra poco, dal 19 al 22!

    @DEAROSE: Da te me lo aspettavo, e mi trovi pienamente daccordo, anche io la trovo una cosa parecchio divertente, anche se i miei lavoretti son cose da poco. Piccole cose, perchè di fare abiti da zero sono ancora ben lontano, speriamo però in un futuro di riuscirci.
    Mi fai qualcosina tu??? Guarda che poi ci credo eh!

    @BBLOGGER: Oddio sinceramente adesso non mi ricordo la marca, so che compro spesso il filo in quel negozio (quello colorato almeno) e mi son sempre trovato bene. =)

    RispondiElimina
  16. La tua lezione mi è davvero servita!!! :) :) ...però se avrò bisogno mi rivolgerò direttamente a te!!! :) ...Lavori anche a domicilio?? :) BACIOXXXXX

    RispondiElimina
  17. @Rano: ...hi hi io già vivo con il mio compagno da diversi anni...ma niente cucitura pedalino e varie...sai il segreto?! Trovare una buona sarta! Un bacio

    RispondiElimina
  18. @IMSOGUY: hi hi lavoro SOLO a domicilio!! =)

    @GIROVAGA: Lo immaginavo! Però sai una cosa? Chiamare una sarta per attaccare un bottone mi pare eccessivo no? Meglio andare al risparmio!

    @DEAROSE: Ecco...adesso inizio il conto alla rovescia! Uffiiii!

    RispondiElimina
  19. anch'io voglio iniziare a cucirmi i vestiti da sola!utilissimo qst post!
    alice

    RispondiElimina
  20. favoloso questo post! è da tanto che voglio imparare a cucire! grazie mille

    RispondiElimina
  21. @SPOTTEDINFLORENCE: Il segreto sta nel cominciare dalle piccole cose! Il resto viene da se!


    @THECOOK: Favoloso addiruttura? Bene sono contento che sia utile e che qualcuno apprezzi il mio lavoro, è proprio quello che volevo!
    La prossima settimana vedo di sistemare le altre foto con la seconda parte.

    RispondiElimina
  22. Mi piacerebbe un sacco saper cucire a macchina, ma purtroppo non ho mai avuto occasione di provare e mi sento troppo vecchia ormai per cimentarmi in un'impresa del genere!
    Senza contare che l'ago della macchina da cucire mi fa davvero paura, come hanno scritto anche altri lettori!

    RispondiElimina
  23. No BaiLing!! Tu non sei per nulla vecchia sappilo...per imparare poi non siamo mai vecchi, e non è così difficile come sembra!
    Per l'ago basta starci attenti, siamo grandi, no? =)

    RispondiElimina
  24. ...Ho una sarta che me lo attacca gratis il bottone... :))
    Scherzo!!

    RispondiElimina
  25. Noooo...la sarta della mia lavanderia di fiducia...perchè oltre a non cucire, non mi piace nemmeno lavare...viziata. Lo so!
    Bacio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...