24 gennaio 2011

Come fare una messenger bag - Parte seconda (la tracolla)

Bentornati! Come avete passato questo we? Io sabato, dopo il lavoro, sono andato a cena con amici al ristorante indiano di Pisa, ed era tutto buonissimo. Speso il giusto e ottime chiacchiere. Cosa si può chiedere di più dalla vita?

Ma ora andiamo con la seconda parte del tutorial dedicato alla messenger bag. 
Vediamo adesso come si crea la tracolla.


1 - Tagliamo una striscia di stoffa della larghezza di 6 cm. La lunghezza varia a seconda di quanto volete lunga la tracolla. Se avete già una messenger potete prendere la misura della lunghezza da lì in modo da avere la certezza che cada dove siete soliti portare la borsa.


2 - A questo punto fate combaciare i due lati della stoffa in modo che adesso misuri 3 cm, la metà di prima insomma. Per chi avesse avuto modo di creare qualche papillon è avvantaggiato, questo è il procedimento che viene usato per creare le ali.


3 - Uniamo i due lati con la macchina per cucire. Fino in fondo e chiudendo come sempre i punti.


4 - Adesso armatevi un attimo di pazienza. Cominciate piano piano a rovesciare i tessuto che avete appena cucito perchè, come sapete, si lavora sempre sul rovescio delle stoffe. Questo "rigiro" serve a mettere la stoffa dal giusto lato, nel caso ci siano delle fantasie particolari o lati diversi su un medesimo tessuto, come in questo caso.



5 - Dopo essere sopravvissuti al passo numero 4, spostate la riga della cucitura in mezzo alla fascetta e passateci sopra con il ferro caldo per appiattirla e dargli la parvenza di tracolla. =)


6 - Ultimissimo passaggio. Poggiate ciascun lembo della fascetta su entrambi i lati della borsa, sinistra e desta, ed effettuate una cucitura a rettangolo. In pratica qualcosa di molto simile a ciò che avete fatto per fare l'orlo della chiusura della borsa. Quello a cui dovete prestare attenzione è che la linea della fascetta combaci con la cucitura della borsa.
Rovesciate il tutto ed ecco fatto.


Il frutto delle vostre fatiche! C'è da dire che le prime volte non sarà perfetta, qualche cucitura forse partirà, o le misure non saranno molto azzeccate (specie la tracolla), ma non dovete affatto scoraggiarvi. Cucire è un gioco e un divertimento. Facendo anche due volte la stessa cosa si riesce sempre a migliorare e poi...cosa volete fare durante una brutta giornata invernale eh?

27 commenti:

  1. ciao da chucky! e complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina
  2. ma sei bravissimo! anche io mi sto cimentando con la macchina da cucire!!!! quando ci si impratichisce diventa divertentissimo!!!

    RispondiElimina
  3. wow... ma stai divendando davvero bravissimo!!!
    Immagino che sia davvero divertente riuscire a creare qualcosa tutto da soli!
    Io se fossi capace di usare una macchina da cucire farei un sacco di piccoli complementi d'arredo: cuscini, tovagliette, runner da tavola, coperte patchwork...
    Un bacione e buon inizio settimana :-***

    RispondiElimina
  4. @CHUCKY: Un grande ciao anche a te e benvenuto!

    @ELI: Hai ragione, diventa davvero divertente sai? Mi rilassa un casino!

    @BAILING: Davvero faresti quelle cose? Forse perchè sono un maschietto tendo a fare delle cosette che possono tornare utili anche a me. Inoltre mi piace un sacco creare per gli altri!
    Buon inizio settimana anche a te.

    RispondiElimina
  5. Rano grazie per il benvenuto! ti consiglio di dare un occhio al blog delle funky mamas http://rock-rockingchair.blogspot.com/ secondo me potrebbero piacerti ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Rano! chucky4everkant.blogspot.com è il mio blog...dove c'è di ogni...e quello che ti ho inviato è quello delle funkymamas con cui collaboro...2 grandi amiche, direi TOP!la nostra è passione ;) e un giorno chissà potremo anche collaborare!

    RispondiElimina
  7. Beh ne sarei davvero onorato, grazie ancora della visita e della segnalazione che apprezzo davvero molto. Se hai qualche suggerimento o consiglio da darmi scrivimi pure per mail.

    RispondiElimina
  8. E' bellissima!!!! Bravo caro!!!!Buon inizio settimanaa!!!Bacio

    RispondiElimina
  9. Che Ganzo che sei, addirittura la messenger bag mi sai fare! Sei troppo bravo, hai gusto :)
    Quoto Russel qua sopra, davvero, Clap Clap!
    Baci Dea.

    RispondiElimina
  10. @ANNACHIARA: Buon inizio settimana tesoro! Speriamo proceda in modo piacevole anche per i restanti giorni...

    @RUSSEL: Mannnnnuuuuu! Troppo gentile! =)

    @DEAROSE: Deh si, non è perfetta e ha bisogno di essere ancora migliorata, questa era un prototipo! Ma sono cmq soddisfatto di me! Sono contento che mi sostieni sai?

    RispondiElimina
  11. ciao...insomma mi fai proprio venire voglia di provare a cucire !!!!

    passa da me nuovo post

    ave

    RispondiElimina
  12. io sabato invece ristorante srilankese (non so manco come si scrive...ghghghgh) Buono, ma mooooolto troppo speziato per me!

    Cucire è un gioco un divertimento!

    RispondiElimina
  13. Ma tutta sta roba la vendi anche nel tuo shop on line? :)

    RispondiElimina
  14. @WHITECABBAGE: Nessuno ti frena, no? =) E poi torna a farmi sapere!

    @GUADY: Nooooo e tu un ristorante dello Srilanka dove l'hai trovato eh? Cmq anche l'indiano è piccante...ma mai come il cinese o il messicano!

    @GUY: Per il momento no, ma a breve qualche mia creazione ci sarà eccome!

    RispondiElimina
  15. Ciao Rano!
    A parte il fatto che come al solito non riesco a vedere le fotografie degli ultimi post, mi sa che è una gran figata farsi la borsa ci voglio provare anche io!! ( quando imparo ad usare la macchina da cucire del paleozoico che abbiamo in casa).
    PS: a proposito di papillon.... nell'ultimo numero di Vanity fair quel tossicone di Morgan indossa un papillon in ceramica dorata :D non c'è scritto di che stilista è :\

    RispondiElimina
  16. Eccola finita *_* Sìsì non c'è nulla da dire: sei davvero bravissimo!

    RispondiElimina
  17. @CHEARLY: Uffa che palle! Ma come mai non vedi le foto??? Spero non dia lo stesso problema anche ad altri, mi dispiacerebbe un sacco!
    La foto di Morgan con il papillon di ceramica me l'ha mandata anche la responsabile del negozio dove lavoro! Anche lei sa della mia passione! E io con quei ragazzi ci ho anche parlato, sono un gruppo di ragazzi pugliesi e si chiamano COR SINE LABE DOLI!
    Trovo i loro lavori davvero fantastici!

    @MARINA&CAMILLA: =) Grazie tante.

    RispondiElimina
  18. Ciao Rano,

    Io visualizzo correttamente le foto ;)

    Wow complimenti, una bella e semplice borsa da usare tutti i giorni.

    Io la vedo ideale per l'università :P

    Poi chi è pratico può inserire qualche personalizzazione, qualche toppa particolare.


    Ottimi consigli ;)

    RispondiElimina
  19. eeeh! a Milano! e dove sennò! ^____^
    Bacio

    RispondiElimina
  20. @CLO&DEMK: Ebbene si, anche se per l'uni ci sarebbe bisogno di qualche rinforzo! Di sicuro!! =) Per il sabato è ottima!
    Come dici tu le personalizzazioni sono una manna dal cielo, su quella ad esempio ho messo delle carte da gioco di stoffa! =)

    @GUADY: Ebbè! Beata te che puoi usufruire di ristoranti come quello! Bacio!

    RispondiElimina
  21. wow
    In effetti farei un figurone con 4bei assi :D

    RispondiElimina
  22. Wow, invidio la tua capacità di usare la macchina da cucito... Io sono ancora alle prime armi! Volevo chiederti, da parte di un mio amico, se per caso conosci da qualche parte, anche lì in Toscana, dei corsi di pelletteria!? Grazie mille :)

    RispondiElimina
  23. @CLO: Non ho dubbi!

    @FASHIONSENSATION: Non pensare che io abbia tutta questa esperienza eh, ho solo un pò di coraggio e mi butto!
    Quanto al corso di pelletteria io so che c'è una scuola di moda a Empoli che si chiama SARTECO che a volte fa anche corsi di pelletteria, se cerca il sito vedrai che c'è! =)
    Spero di esserti stato utile.

    RispondiElimina
  24. Ciao sono patrizia,complimenti conosci il

    my label programma per cartamodelli
    il programma che elabora i cartamodelli sul pc si chiama MY LABEL MARCA BERNINA per confezionare abiti e modificarli, non l'ho mai usato, ho avuto un intervento agli occhi faccio solo piccole riparazioni se possibile, se conosci qualcuno che è interessata/o, o per chi è appassionata di cucito,
    lo vendo ad € 350,00, il costo effettivo è sui 600,00 €, la lingua è in inglese e tedesco, ho scaricato le istruzioni in italiano, e ne ho fatto un volumetto.
    Grazie e scusa ancora il disturbo ciao
    mail se interessa atip@live.it
    sito www.berninaitalia.it

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...