20 giugno 2011

Lazy days - Robbie Williams vs. Lookbook.nu

Come ormai molti di voi sanno, sono mooolto influenzabile da tutto ciò che mi circonda. La fusione stavolta è ancora una volta tra moda e musica. Complici Youtube e Lookbook.


Solitamente dedico il sabato mattina alla scoperta di qualche nuovo look che mi ispiri, o che mi faccia riflettere su quanto possa essere divertente mischiare stili diversi. Stavolta la foto che più mi ha colpito, per la sua semplicità, si chiama Lazy days. Foto dallo stile parecchio semplice riprende un pò' la moda di adesso, di queste camicie a quadretti e pantaloni slim fit con risvolta (che ultimamente inizio ad apprezzare anche io).
Vi chiederete allora, perchè nel titolo c'è pure Robbie Williams?



Ovvi motivi mettono in relazione il titolo della canzone e il titolo che questo simpatico ragazzo ha dato alla sua foto. Solo qualche mese fa non mi sarebbe mai saltato in mente di postare qualcosa di simile. Lavorando al negozio però mi capita di sentire un sacco di musica, musica e canzoni che spesso non conosco nemmeno. Stavolta è toccato a Robbie Williams e alla sua Lazy days, una canzone che per le sue sonorità ho imparato ad apprezzare molto, diversa dalle altre del suo repertorio, sempre un po' a metà tra lo sdolcinato e il rock.
Non si sa mai che cosa può essere di ispirazione. Ed è vero che arriva quando meno te lo aspetti.

15 commenti:

  1. Ehi ho visto su Twitter che avevi cambiato il font... come mai questo stile "macchina da scrivere"? :D :D ...ti immedesimi ancora di piu' nel lavoro di scrittore-giornalista? :) :) Kisss e buon lunedi!

    RispondiElimina
  2. Buon lunedì carissimo.
    Perchè il cambio? Ho pensato che ogni tanto qualcosa si deve pur cambiare e il font poteva essere qualcosa di carino. E poi si...hai indovinato, questo carattere rende tutto più "giornalisticoso". Mi piace un sacco.

    RispondiElimina
  3. Vero vero, a me Robbie piace moltissimo e anche i quadrotti! Ciao!

    RispondiElimina
  4. Uhm credo non sia un look adattissimo a me..ma non mi dispiace!

    RispondiElimina
  5. Post divertente! Hai visto Robbie in mutande? Si difende bene il ragazzo... ;)

    RispondiElimina
  6. @VALENTINA: mmm io i quadrotti insomma, di quel colore non mi piacciono molto....

    @STILL: Parliamo del look vero? =)

    @MIKY: Ho visto la notizia ma la foto no...dici che mi devo aggiornare?

    RispondiElimina
  7. I colori della camicia non mi fanno impazzire... Il look nella sua complessità mi piace molto :)

    RispondiElimina
  8. Direi proprio di no! Io ho visto il filmato... :D

    RispondiElimina
  9. Carino il look.... e Robbie? Robbie è semplicemente...Bbbbono!

    RispondiElimina
  10. Non l'avevo mai sentita questa canzone... carina. Anche il video è particolare... con questo suo non-sense mi sa molto di Alice nel paese delle meraviglie xD

    RispondiElimina
  11. @DADO: Neanche io stravedo per il rosso...ma è piuttosto semplice e adatto a tutti i giorni.

    @MIKY: Lo sapevo!

    @CHEARLY: Mi piace più per il fisico che per la persona.

    @FEBO: Sai che ci ho pensato anche io? Io ho pensato anche al film ORLANDO con Tilda Swinton!

    RispondiElimina
  12. Bel post, mi piace il nesso tra la foto e la canzone, io ad esempio in inverno quando ho quelle giornate dove non ho voglia di fare nulla indosso una camicia (che è l'unica che ho di questo tipo)di flanella a quadretti.

    RispondiElimina
  13. anche io addicted da lookbook e influenzabile dalla cultura più o meno popolare. meno da quella italiana però...

    RispondiElimina
  14. @LORAN: Io sono solito accoccolarmi al cuscino in pigiama...e godermi una serata.

    @MIKI: =)

    @ANXIETY: Nooo seee quella popolare è da buttare completamente.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...