12 aprile 2011

Oldies from Lookbook.nu


Qua a Livorno capita veramente di rado notare qualcuno per il modo in cui è vestito. Se viene notato di solito è per il colore sgrargiante di quel piumino che sembra tanto un sacco della spazzatura, oppure per la borsa a tracolla con la scritta GOLA sul davanti (vi prego qualcuno mi dica come mai vada tanto di moda visto che è ORENDA!).
Mi sono trovato spesso ad ammirare persone per il loro abbigliamento più volte durante i miei recenti viaggi all'estero, e senza voler per forza scadere nel luogo comune, vorrei permettermi di dire che in Italia abbiamo la mentalità più ristretta che ci sia. Anche per quelle cose su cui non si dovrebbe dir nulla.

Un look come quello della foto a me piace molto. E' semplice ma elegante. Quasi sicuramente si tratta di uno studente, visto il completo. Ma non vorrei soffermarmi sul motivo per cui quel ragazzo abbia optato per quel look, vorrei soffermarmi sull'impatto che questo potrebbe avere nella mia città.

Non so bene se a Roma o Milano ci siano persone che osano di più in fatto di look, ma la cosa certa è che verrebbe comunque visto da un'angolazione diversa rispetto all'estero.
Perchè in Italia facciamo schifo sotto tutti i punti di vista eh?
Scusate questo mio sfogo, ma non ce la faccio e lo dovevo dire. Questo nostro paese sta andando al macero e noi siamo tutti seduti belli comodo sul divano di camera nostra a vedere tutta quella tv spazzatura senza buttare mai l'occhio altrove per vedere come funzionano le cose.
Mi sono stancato di dovermi arrovellare per fare qualcosa per cui vale la pena lottare. mi sono stancato di vedere degli idioti passarmi avanti, di avere a che fare con persone che si lamentano...ma poi si rotolano nel trogolo fino alla morte. Mi sono rotto di vedere la moria attorno a me. Non ho bisogno di persone che si piangono addosso. Proprio no. Possibile che la gente abbia smesso di sognare e di sperare in qualcosa di meglio?
Non so sinceramente come fare.

27 commenti:

  1. Ciao caro!!!Oh si,è perfetto come look :D davvero bello!!

    RispondiElimina
  2. @JULIEN: Sooo cool!

    @ANNACHIARA: Cosa pensi poi di quello che ho scritto sulla mia città? Mi interessa il tuo punto di vista! =)

    RispondiElimina
  3. Si, in Italia facciamo proprio cagare sotto molti punti di vista.
    Anche qui difficilmente il ragazzo della foto passerebbe inosservato, probabilmente non in tutti i contesti o non in tutti i locali di sera, diciamo. Ma mi è capitato molte volte di assistere a scene del tipo " uno/una passa per la strada e in dieci si voltano a guardare com'è vestito/a".
    Anche io guardo la gente, lo ammetto, ma li guardo più per ammirazione che per altro, a meno che uno stia malissimo e allora lo guardo perché ha messo addosso roba che non gli dona per niente. E lo faccio sempre, con tutti, proprio perché probabilmente ho quell'occhio attento che "molti non hanno"!
    I ragazzi(e anche gli over30!) non hanno smesso di sognare, nemmeno io ho smesso di sognare, ma a volte uno si guarda intorno e vede talmente tanto marcio che la voglia un pò passa. E' come un periodo sabbatico, uno poi si stufa, proprio perché gli incapaci figli di "qualcuno noto in città" passano avanti a tutto e tutti, alla competenza, ai meriti, e si beccano il meglio sul mercato (del lavoro).
    Se poi sono degli stronzi, e pure incapaci, poco importa.
    Saper leccare il sedere alle persone che contano è un'arte che io non ho mai appreso e non me ne dispiaccio, però sono molto incazzata lo stesso perché la fine della storia è sempre la stessa: gli stronzi vanno avanti, gli altri restano lì e guardano, magari con le pezze al culo.
    Scusa i termini coloriti ma il mio momento è così!!!!!!
    Dell'estero (soprattutto l'Inghilterra...posso dirlo?) mi manca l'aria easy che si respira, non ti guarda nessuno, non ti giudica nessuno, sei parte del mondo e basta. Ci arriveremo mai anche qui in Italy?

    RispondiElimina
  4. Si forse nelle grandi città uno passa più inosservato, ma ci sono anche notevoli differense nelle situazioni o anche nei luoghi in cui uno si trova.
    A volte penso che noi italiani dovremmo avere più coraggio nei cambiamenti specie quando si è giovani perchè altre nazioni europee offrono ancora molte opportunità per vivere una vita migliore sotto molti aspetti.

    RispondiElimina
  5. Quando ero bimbino la mamma mi vestiva così... Figurati, in classi in cui la maggiora parte erano figli di immigrati ed erano già zii se non genitori... Purtroppo però nessuno ha mai abusato di me, è un vuoto che porto ancora dentro... hahaahah, scusa oggi sn più scemo del solito... :D

    RispondiElimina
  6. Ti adoro Chearly! E ormai penso l'hai capito. Sei diretta e schietta.
    Rispondo subito alla domanda finale con un NO, non credo che in italia arriveremo mai ai livelli dell'estero. E questo mi fa poco sperare.
    Guardandomi intorno vedo sempre più gente, over 30 appunto, che fa delle minchiate che io non mi sognerei mai. Ragiona e si fa i dispetti come bimbi dell'asilo. Spero di non diventare così. Se guardo alle nuove generazioni..sono salvo, guardando il mio passato posso dire con fierezza che non sono mai stato uno stupidotto che beve e fuma e cazzeggia tutto il giorno.
    E' vero che non si combatte contro chi ha tutte quelle amicizie, però è anche vero che se presto non succede qualcosa o chi come noi adesso sta cercando un lavoro saldo fa qualcosa, finiremo ancora più nella melma.
    In giro ci sono dei contratti che fanno pietà, ai limiti della legalità...e poi c'è chi si lamenta della catena di montaggio. Adesso siamo messi peggio. Anche io sono incazzato per come va il mondo, ma spero sempre che una mia strada con in fondo la mia torre d'orata ci sia.

    RispondiElimina
  7. @LORAN: Il casino è che il panorama offrendo così poco incentiva l'alienazione la voglia di straniamento da tutto quanto. Il cambiamento deve partire dai giovani è vero, ma per fare che cosa? Anche volendo fare qualcosa di concreto nella propria città le opportunità sono davvero limitate. E per quanto mi riguarda ultimamente Livorno...toglie invece che dare.

    @MIKI: Deh ma se vuoi che qualcuno abusi di te, puoi sempre rifarti e recuperare adesso...di questo ne sono certo.

    RispondiElimina
  8. Hahahah, ok, grazie del consiglio ;)

    RispondiElimina
  9. A questo ragazzo in foto sembra che gli abbiano messo un tappo nel culo... vista la sua rigidità! :D :D

    RispondiElimina
  10. A me non dispiace questo look, soprattutto apprezzo giacca e scarpe :)

    RispondiElimina
  11. Bellissimo post! Hai detto tutto quello che io penso in questo momento... Io abito in una valle nella provincia di Brescia, e qua è ancora peggio. Le ragazze sono tutte in jeans e felpa XL e i ragazzi nelle tute dell'Australian. Non ce n'è 1 (e dico 1) che si stacchi dal coro. Io non a caso sto sognando il momento in cui me ne andrò dall'Italia (il che succeederà tra un anno). Il fatto è che la gente se ne frega alla grande. Se ne frega di quello che sta succedendo in Italia, se ne frega anche di come va in giro. Non ha voglia di, lasciami passare il termine, sbattersi la mattina per essere un po' originali. Si accontenta.

    RispondiElimina
  12. la nostra è un'italietta piccola piccola, ma non ti arrendere... le persone con mente libera e aperta sono quelle che tengono in piedi in paese...

    RispondiElimina
  13. Purtroppo temo tu abbia ragione Rano, uno come lui qua a Livorno sarebbe visto non male...di più! D'altronde qua la moda è: andare in giro con il casco, maglettina iper-aderente, pantaloni della tuta, meglio se si intravede un po' di qulo e scarpe nike o adidas.
    Per le ragazze...penso che la borsa Gola definisca il tutto...

    RispondiElimina
  14. Vabbè... ti avevo scritto un commento km pieno delle mie riflessioni su quanto fa schifo la vita in provincia e blogspot l'ha perso!!!
    Che nervi!!!
    Comunque sappi che hai tutta la mia comprensione e che io vivo in una provincia ancora più laida della tua!
    Baci tesoro :-***

    P.S. il ragazzo in foto mi piace, ha uno stile molto british!

    RispondiElimina
  15. @MIKI: Ma figurati. Dovere mio. =)

    @GUY: Non sei stato il solo a pensarlo, anche M ha detto la stessa identica cosa!

    @STILL: Io invece apprezzo moltissimo la borsa...!

    @FASHIONSENSATION: Purtroppo anche la mia città è un paesone. Tutti si conoscono e quando va una moda in poco tempo tutti se ne vanno in giro vestiti allo stesso modo. Non so sinceramente come poter proporre qualcosa di innovativo.

    @MAJIN: Dici? Dentro di me penso anche io a quello che hai scritto tu...solo che non può essere un'unica persona a dover cambiare le cose. E' la cultura e il raziocinio generale che dovrebbe modificarsi.

    @STICKYGLITTER: Zitto, non me ne parlare. Tutti quei bimbetti col casco in testa che se ne vanno per le vie del centro vorrei abbatterli uno per uno.

    @BAILING: Blogger a volte manda fuori di testa anche me! Magari scrivi una pappardella di commento e poi dice ERRORE! Lì devi respirare profondamente prima di volare dalla finestra il computer...
    Hai detto bene comunque. E' una città LAIDA. E' perfetto.
    Un baciotto forte anche a te!

    RispondiElimina
  16. L'outfit del ragazzo in foto è molto bello, semplice come dici tu ma di effetto! Mi piace molto!

    RispondiElimina
  17. @GUY: Buona giornata ragazzo! =)

    @LEGARCON: Bene no? Un minimo di gusto ce l'ho!

    RispondiElimina
  18. capisco benissimo il tuo pensiero finale al post.. ma arrendersi certo non è la soluzione.. anzi
    dobbiamo continuare sapendo quanto noi valiamo e sperando in qualcosa di migliore almeno potremmo dire di averci provato!

    ritornando al look mi piace davvero tanto fa così english style ;)

    http://theglamouravenue.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. IN FATTO DI LOOK CATANIA OSA... ECCOME!
    SE NON DOVESSI SCAPPARE SUBITO DOPO, FOTOGRAFEREI TUTTI!!!
    "MBARI MA PIKKI' MI STA FACENNU FOTOGRAFIE...AH?"

    AHAHAHAHAHAHA
    NUOVO POST SULLE CINTURE SU
    http://chicchenonimpegna.blogspot.com/

    ATTENDO LE TUE CONSIDERAZIONI AL RIGUARDO...BACIUZZI CICCINO!

    RispondiElimina
  20. Qual'è il problema del ragazzo della foto? E' troppo femminile?
    A Livorno verrebbe deriso?
    Io non credo, perchè quel ragazzo ha buon gusto e il mix mi sembra davvero azzeccato senza concedere nulla a "effemminatezze" gratuite, tipo borse LV da signora (ti ricorda niente?).
    Onestamente, anche se ti ritieni un fashion blogger io non ho MAI visto un tuo look interessante, mentre spesso ti ho trovato fuori luogo, come invece tu pensi che la gente pensi del ragazzo della foto.
    Come vedi i punti di vista possono essere diversi.
    Il tuo problema non è apparire diverso dagli altri (penso che il coraggio non ti manchi) ma avere un senso estetito interessante.
    Spero che da Cruce tu impari qualcosa.

    Vivo a Livorno anch'io e a differenza tua penso che di persone con stile ce ne siano, basta avere l'occhio per vederle.

    RispondiElimina
  21. @GIUSYTA: Ok, appurato che il look del ragazzo piace anche a me...hi hi altrimenti non l'avrei postato, vorrei rispondere al resto. Io in genere sono una persona che non si arrende, ma una città che offre poco e che con l'andare del tempo toglie invece che dare a causa di tutti sti tagli e dello scarso lavoro...ti fa pensare le cose che ho detto. Che poi ci siano persone che non lo pensano e sono contente così come sono ce ne sono eccome. Ma...forza e coraggio.

    @AGATA: Tu prova lo stesso no? Mica ti possono uccidere per delle foto! =)

    @FABIO: Ciao Fabio e benvenuto! Fa sempre piacere scambiare 2 parole con un Livornese che vive sulla pelle quello che dico. O almeno sa di cosa parlo.
    Venendo a noi vorrei puntualizzare che secondo me il ragazzo della foto non ha niente che non va, anzi mi piace molto, altrimenti non avrei usato quella foto. E secondo me non ha niente a effemminato. Qualcuno l'ha detto? Se me lo sono sognato ti prego fammelo notare che vado a farmi una cura!
    Quando dici della borsa di LV ti riferisci alla mia? Se NON ti riferisci a me lo capisco in pieno perchè ormai da quante ce ne sono in giro di vere o false non si possono più vedere =) Se SI ti riferisci a me, so che la mia è una borsa da donna...ma che ci posso fare se mi piacciono? =)
    Mi ritengo un fashion blogger perchè scrivo parecchio di moda e me ne interesso, ma non ho mai avuto la presunzione di sapere chissà cosa o avere chissà quale stile ricercato...che mi rendo conto di non avere.
    Il mio "fuori luogo" può essere riferito alle persone, che spesso, non tutte eh, possono non capire. Non a chi si veste in un certo modo.
    Capisco bene che possono esserci diversi punti di vista ed è giusto così, ed è appunto per questo che vorrei sapere cosa vuoldire per te "senso estetico interessante".

    In ultimo, non penso che a Livorno non ci siano persone senza stile, ma solo gente che si sforza poco di capire.

    RispondiElimina
  22. Non giriamo intorno al discorso: dimmi tu allora perchè non sai quale impatto avrebbe il ragazzo della foto per le strade di Livorno.
    Come sarebbe visto secondo te?

    Per te è così importante essere capiti? Ognuno è libero di esprimere la propria personalità senza per forza "essere capiti".

    Credo sia impossibile definire "il senso estitico" o "artistico", non ci sono regole matematiche. Così come non possiamo definire il "buon gusto", Miuccia (Prada) ci insegna che anche l'"estetica del brutto" è fondamentale....
    Però certe tue foto tipo quella con la camicia giallina o le altre con i quadretti sullo sfondo, danno immediatamente il polso della tua estraneità ad uno stile interessante.
    A volte basta un dettaglio, un bottone in più o in meno sbottonato, un abbinamento insolito, una sorta di ricerca e una personalità spiccata.
    Ma non ci sono regole...

    RispondiElimina
  23. il look mi piace molto. L'unica cosa a cui dico "no" sono le scarpe. MA meglio dei piumini GOLA uhauauhau

    RispondiElimina
  24. Anch'io la pensavo così... ma qualcosa si sta muovendo (almeno per quanto riguarda la moda) qui a Verona! E non è una grande città come Milano o Roma! La gente sta cominciando a osare grazie anche al vintage! La settimana scorsa sono stata ad una mostra e c'era gente con abbinamenti originali ed estrosi, erano in tanti, non passavano sicuramente inosservati, ma erano osservazioni di simpatia e ammirazioni più che una presa in giro! ora io non conosco Livorno... ma confido in nella nostra generazione, le nostre menti sono aperte e poco propense ai pregiudizi,... parlo per me e della gente che frequento... chissà... ora comincio a divagare... Baci Rano!!
    che bello essere trnata!! hihi

    Amo ♥

    RispondiElimina
  25. @FABIO: La foto era un pretesto, non è mia intenzione offendere quel ragazzo. Ripeto. Che impatto avrebbe non lo so, dico solo che guardandomi intorno e vedendo la maggioranza delle persone che ci sono in giro, i giovano soprattuto, sono piuttosto omologati e quindi ben distanti dal look che potrebbe avere un ragazzo come quello della foto.
    Capire. No, certo che per me non è fondamentale. La mia osservazione riguarda la città che non è abbastanza preparata al nuovo e non è molto aperta alle stravaganze.
    Se come giustamente dici tu non ci sono modi per definire il senso estetico e il buon gusto, cosa che condivido in pieno, non possiamo certo pretendere che le nostre visioni debbano coincidere per forza, no?
    Ho capito a quali foto ti riferisci. E voglio risponderti così. Spero di essere breve e comprensibile. Ci sono ancora delle cose da migliorare. Lo so. La qualità delle foto, la scelta dei dettagli ecc. e forse sarà anche vero che non ho uno stile interessante, ma quello è il MIO stile personale. Io sono così e mi vesto in quel modo.

    Infine, e così mi ricollego a quanto detto da te poco sopra, so bene che tutti siamo liberi di esprimerci come più ci piace. Quindi sono anche io libero di farlo come meglio credo, no? =)

    @LUCIA: Pollici in sù per Lucia!!

    @AMORIM: Qua non c'è il piattume totale se vogliamo essere sinceri, ma ancora siamo ben lontani dalla sperimentazione. Siamo sempre alla fare embrionale, quella delle grandi firme e delle scrittone sul petto ben riconoscibili...confido anche io nella nostra generazione e speriamo di vedere tempi migliori! =)
    Baci anche a te e grazie della visita.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...