16 maggio 2012

Quello che le donne vogliono: l'evento


Ci siamo! Ecco a voi il post dedicato alla sfilata in occasione dell'evento Quello che le donne vogliono al palazzo dei congressi di Pisa! Pronti, attenti, via!

Mi ero dato appuntamento con Denise per le 14.30 a questo palazzo dei congressi di cui avevo sempre sentito parlare ma che non avevo mai visto dal vivo. Arrivo chiaramente come sempre con largo anticipo e  mi faccio un giretto per la fiera, anche se non prestavo molta attenzione a quello che vedevo per l'emozione.





Poi è arrivato Stefano che dopo avermi salutato mi ha presentato agli organizzatori della fiera come uno dei suoi assistenti e mi ha portato nel backstage, dove mi ha chiesto di prendere confidenza con quello che c'era! E io l'ho fatto, ovvio no? Mi sono messo a curiosare i primi stand che mi sono trovato davanti cercando di capire come poter mettere in maggior risalto quegli abiti sulle modelle che sarebbero arrivate di lì a poco.
Ansia tremendaaaa! Erano un sacco di uscite e un sacco di abiti e accessori da far indossare in un tempo brevissimo!






Questi costumi da bagno erano semplicemente favolosi! Con il tempo che non è stato proprio dalla nostra parte in questi giorni, vedere tutti quei colori mi ha davvero messo il buon umore! 
Questa era la prima uscita, quella che avevamo più tempo per preparare...ma anche quella più semplice. Le successive avevamo top, bottom, e accessori. E il tempo era davvero poco.

Contrariamente a quanto successo a Immagine Italia, dove ogni vestierista aveva una propria modella da vestire e degli abiti stabiliti a priori, qua dovevamo seguire l'ordine delle uscite, quindi capitava di dover vestire modelle differenti ogni volta senza avere manco il tempo di respirare! Una vera corsa contro il tempo!




Con Denise di Modus Vestiendi ci siamo attivati e messi a lavoro. Abbiamo sistemato i cartellini con i nomi delle modelle ai loro posti in modo che sapessero dove tornare una volta uscite di passerella. Poi abbiamo sistemato la schiera delle scarpe vicino alle prime uscite. Beate loro che possono mettersi ai piedi quelle robe!



Sfortunatamente stavolta non ho potuto fare molti scatti alle ragazze in passerella, ma dopo tutto io ero lì per un altro motivo stavolta. Ed era decisamente più stimolante. 
A sfilare erano abiti di vario genere. A partire dai costumi da bagno, passando per i jeans, i mini abiti, i copricostumi, le tee e tutto quello che viene comunemente usato nella vita di tutti i giorni in estate.
Accontentatevi quindi di queste due...in fondo al post ce n'è una che ripaga tutte le altre vi giuro e che vi farà fare un sacco di risate!





I ragazzi di Dolce Diva Parrucchieri ci hanno dato una mano a rendere ancora più bello quello che già lo era. Ogni volta non credo ai miei occhi. Come una persona può cambiare totalmente sotto ai miei occhi con qualche colpo di spazzona e di phon. Ok, forse lo sminuisco, non credo di saper acconciare i capelli io, ma sembra magia quella che ogni volta vedo alle sfilate!


So da una vita ormai che l'altezza non è uno dei miei punti forti! Lo so! Ma ho volutamente scelto di fare questa foto! Rivedermi mi fa sempre un grande piacere, perchè essere lì per me vuol dire moltissimo. mi rende fiero di quello che sono e di quello che sono stato chiamato a fare. Stare nel backstage in una sfilata è sempre una grandissima emozione.

5 commenti:

  1. Ma guardalo lì, beato tra le modelle.:) Che bella foto mi piace veramente molto e anche le altre sono tutte molto belle, ancora complimenti.:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah e per fortuna non erano modelli maschi sennò ti immagini che poteva succedere!!

      Elimina
  2. Fortunato tu che sei potuto stare in mezzo a così tanti bellissimi vestiti e scarpe!! Sono molto contento e che bel post che hai fatto!! Ormai sei un vero professionista ;) Congratulazioni bello!!!

    RispondiElimina
  3. e infatti l'ultima foto è favolosa!
    non è che hai rubato qualche cotumino...no mi servono!
    un bacinoe buon week end!!

    RispondiElimina
  4. Vedo di recuperare qualcosa a sto giro!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...